26 Dicembre 2015

3 DIY: Decorazione per il party di Capodanno e angolo photo-booth

In questi giorni di festa, superato il Natale, si arriva molto velocemente alla notte di capodanno. Noi non ci siamo fermati, abbiamo creato 3 diverse decorazioni (e tutorial) per abbellire casa e i vostri spazi per un party di fine anno sorprendente.

Tutti gli elementi sono a tema e seguono i trend nel fai-da-te del momento, festoni frangiati per il fondo, grandi pon-pon di carta velina e scintillanti lettere dorate. Questi 3 elementi insieme formano il perfetto photo-booth, l’angolo ideale per scattare bellissime e divertenti fotografie dei vostri ospiti, per ricordi indimenticabili. Potete personalizzare ogni vostra creazione scegliendo colori e finiture differenti, mescolandole o usandole singolarmente, magari appese sopra al tavolo o casualmente per la casa. Ogni proposta è facile da realizzare e anche molto economica, recuperando e sfruttando tutta la carta da regalo avanzata nei giorni scorsi.

I pon-pon di carta velina sono l’ideale per qualsiasi festa dal compleanno dei bambini ai matrimoni, quindi non dimenticate questi passaggi vi potranno tornare utili.

Qui sotto cominciando proprio dai pon-pon tutto l’occorrente e i diversi passaggi, buon divertimento!


1: Pon-Pon di carta velina

Materiali:

• Fogli di carta velina (noi abbiamo usato 10 fogli 50×70 cm per singolo elemento);

• Filo metallico sottile;

• Forbici.


Tagliate i fogli della dimensione voluta, ricordate di seguire sempre la proporzione rettangolare 1:1,5 (base:altezza).


Piegate “a fisarmonica” la base (lato corto) sul lato lungo, noi abbiamo ottenuto 15 piegature misurando circa 4,5 cm per sezione. Potete anche intervallare fogli di diversi colori per pon-pon sfumati e divertenti.


Completata questa operazione otterrete un pacchetto di questo tipo, cercate di mantenere ogni piegatura della stessa dimensione per un risultato ottimale.


Fissate saldamente il centro dei vostri fogli piegati con un anello di filo metallico, stringete bene il cappio e lasciate una delle due estremità del filo molto più lunga per poter appendere facilmente il vostro pon-pon a fine lavorazione.


Rifinite le estremità tagliando a piacere, noi abbiamo scelto una forma triangolare, ma potete anche arrotondare la punta o creare piccole frange.


Aprite ed ammorbidite le pieghe, ora ad uno ad uno alzate partendo dal centro verso l’alto i diversi strati di carta velina, molto delicatamente, metà verso l’alto e metà verso il basso. Ricordate l’effetto finale deve essere una forma sferica!


Ed ecco i nostri pon-pon terminati, non abbiate timore di piccole imperfezioni o strappi, una volta appesi potrete ancora spostare e riposizionare gli strati e l’effetto nuvola è assicurato!


2: Fondale dorato

Materiali:

• Carta regalo dorata o carta crespa oro, importante che il retro sia bianco o di un colore a contrasto (la dimensione dei nostri rotoli è di 90×250 cm);

• Metro;

• Forbici.


A seconda della dimensione della vostra carta dividete in segmenti il rotolo, il nostro da 90 cm lo abbiamo diviso in 3 parti ottenendo strisce da 30×250 cm.


Per velocizzare il processo mantenete piegato il lato più lungo così da tagliare più strati in un colpo solo, state molto attenti però a non dividere o strappare il festone.


Otterrete così tante strisce frangiate, pronte da appendere al soffitto una dopo l’altra. Per un effetto più movimentato arrotolate, stropicciate tutte le frange.


3: Numeri con fili dorati

Materiali:

• Cartone, potete recuperare quello dei regali di Natale;

• Lunghi fili dorati;

• Pennarello;

• Forbici;

• Colla vinilica.


Disegnate sul cartone le lettere che compongono la scritta 2016 o quella che preferite, se non vi sentite sicuri di scrivere a mano libera – aiutatevi stampando i numeri con il computer e dopo ricalcatene i bordi.


Una volta completata la scritta, tagliate le diverse parti.


Applicate la colla vinilica lungo i bordi esterni e leggermente anche al centro della grande lettera.


Iniziate fissando su un lato tutti i lunghi fili d’oro e con molta calma avvolgeteli lungo tutta la forma in cartone. Non preoccupatevi di imperfezioni o errori, il risultato finale deve essere disordinato e scintillante, quasi esplosivo, la colla vinilica bianca una volta asciutta diventa completamente trasparente e lucida!


Appendete le lettere al soffitto o appoggiatele su una mensola, rifletteranno tutte le luci come una piccola esplosione dorata.


Il risultato finale può essere scomposto e rielaborato, ma il vostro angolo photo-booth sarà il più invidiato di tutta la festa!