27 Ottobre 2015

DIY Halloween 2015 - Zucche color lavagna, rame e total white

La notte più spaventosa dell’anno è vicina, siete alla ricerca di una decorazione unica e veloce per festeggiare Halloween? Abbiamo creato questo semplice tutorial fai-da-te, per trasformare le famose zucche in vere e proprie accessori di tendenza.

Potete utilizzare anche zucche rovinate o brutte all’esterno, queste colorazioni gli daranno una nuova vita, abbiamo scelto tre finiture: total white, effetto metallico/rame e lavagna, quest’ultima perfetta per i più creativi. Qui sotto tutto quello che vi serve!


Materiali:

– Zucche di qualsiasi forma e colore;

– Primer spray per la base;

– Vernice spray (colori che preferite);

– Nastro adesivo di carta o simile;

– Forbici.

Oltre a questi oggetti vi consigliamo di proteggere voi e le vostre superfici, munitevi di teli, guanti, mascherina (per non respirare i fumi) e tutto quello vi salverà dal dover pulire tutta casa una volta completato. Scegliete anche una stanza areata e poco umida per una rapida asciugatura delle vernici.


Primo passo ripulite le zucche da polvere e sporco per una perfetta aderenza della pittura.


Coprite con carta, nastro adesivo tutte le parti che volete rimangano del loro colore naturale, qui sopra abbiamo scelto di “salvare” solo metà zucca per la sua particolare texture.


Seguendo le indicazioni riportate sulla confezione dal produttore del vostro colore, ricoprite la superficie con una prima mano di primer ed aspettate la perfetta asciugatura per continuare. Vi consigliamo di fare pratica con le bombolette in questa fase – distanza, pressione e movimenti – la base è molto utile, ma verrà comunque ricoperta, non preoccupatevi per i piccoli errori.


Vernice effetto lavagna. Con questa pittura potrete disegnare liberamente la vostra zucca con i normali gessetti e creare facce paurose e divertenti o scritte a tema!


Spray effetto rame metallizzato.


Potete scegliere di aggiungere i dettagli che preferite una volta che il colore base sarà asciutto. Ritagliate semplici forme in carta per usarle come stencil o aiutatevi con il nastro carta per escludere o evidenziare determinate parti, lasciate libera l’immaginazione per risultati speciali.