SCATTAGRAM - Il gioco di Instagram

04 Aprile 2019
Video
	object(PDOException)#82 (8) {
  ["message":protected]=>
  string(117) "SQLSTATE[42S02]: Base table or view not found: 1146 Table 'bgpCrpWs1.0Dev.bgpCrpWs10term_relationships' doesn't exist"
  ["string":"Exception":private]=>
  string(0) ""
  ["code":protected]=>
  string(5) "42S02"
  ["file":protected]=>
  string(41) "/exen/framework/0.1/core/data/mysql.class"
  ["line":protected]=>
  int(122)
  ["trace":"Exception":private]=>
  array(12) {
    [0]=>
    array(6) {
      ["file"]=>
      string(41) "/exen/framework/0.1/core/data/mysql.class"
      ["line"]=>
      int(122)
      ["function"]=>
      string(7) "execute"
      ["class"]=>
      string(12) "PDOStatement"
      ["type"]=>
      string(2) "->"
      ["args"]=>
      array(1) {
        [0]=>
        NULL
      }
    }
    [1]=>
    array(6) {
      ["file"]=>
      string(39) "/exen/framework/0.1/cms/wordpress.class"
      ["line"]=>
      int(156)
      ["function"]=>
      string(6) "result"
      ["class"]=>
      string(5) "MySQL"
      ["type"]=>
      string(2) "::"
      ["args"]=>
      array(1) {
        [0]=>
        &string(329) "SELECT bgpCrpWs10term_relationships.term_taxonomy_id AS category FROM bgpCrpWs10term_relationships INNER JOIN bgpCrpWs10term_taxonomy ON bgpCrpWs10term_relationships.term_taxonomy_id = bgpCrpWs10term_taxonomy.term_taxonomy_id WHERE bgpCrpWs10term_relationships.object_id = 19503 AND bgpCrpWs10term_taxonomy.taxonomy = 'category';"
      }
    }
    [2]=>
    array(6) {
      ["file"]=>
      string(59) "/exen/framework/0.1/core/type/str.class(94) : eval()'d code"
      ["line"]=>
      int(40)
      ["function"]=>
      string(10) "categories"
      ["class"]=>
      string(9) "WordPress"
      ["type"]=>
      string(2) "->"
      ["args"]=>
      array(0) {
      }
    }
    [3]=>
    array(3) {
      ["file"]=>
      string(39) "/exen/framework/0.1/core/type/str.class"
      ["line"]=>
      int(94)
      ["function"]=>
      string(4) "eval"
    }
    [4]=>
    array(6) {
      ["file"]=>
      string(48) "/exen/framework/0.1/core/package/part/view.class"
      ["line"]=>
      int(83)
      ["function"]=>
      string(8) "evaluate"
      ["class"]=>
      string(3) "Str"
      ["type"]=>
      string(2) "->"
      ["args"]=>
      array(1) {
        [0]=>
        object(Collection)#56 (1) {
          ["storage":"ArrayObject":private]=>
          array(2) {
            ["page"]=>
            object(Page)#92 (4) {
              ["path":"Page":private]=>
              NULL
              ["properties":protected]=>
              object(Collection)#103 (1) {
                ["storage":"ArrayObject":private]=>
                array(2) {
                  ["sceneName"]=>
                  string(4) "post"
                  ["post"]=>
                  int(19503)
                }
              }
              ["dict":protected]=>
              NULL
              ["partNames":"Package":private]=>
              NULL
            }
            ["post"]=>
            object(WordPress)#29 (2) {
              ["id"]=>
              int(19503)
              ["metaValue"]=>
              array(40) {
                ["language"]=>
                string(2) "it"
                ["languages"]=>
                object(stdClass)#35 (2) {
                  ["it"]=>
                  int(19503)
                  ["en"]=>
                  NULL
                }
                ["shortTitleP"]=>
                string(18) "

SCATTAGRAM

" ["shortTitle"]=> string(10) "SCATTAGRAM" ["taglineP"]=> string(140) "

Scattagram è una performance teatrale immersiva che coinvolge gli spettatori in un'esperienza unica, diventando parte della scena.

" ["tagline"]=> string(140) "

Scattagram è una performance teatrale immersiva che coinvolge gli spettatori in un'esperienza unica, diventando parte della scena.

" ["titleColor"]=> string(7) "default" ["related"]=> array(4) { [0]=> int(19049) [1]=> int(19091) [2]=> int(19381) [3]=> int(18270) } ["parentMenu"]=> int(55) ["content"]=> array(2) { [0]=> object(stdClass)#25 (4) { ["acf_fc_layout"]=> string(4) "text" ["headline"]=> string(0) "" ["tagline"]=> string(0) "" ["body"]=> string(5055) "

Scattagram è una performance teatrale immersiva che coinvolge gli spettatori in un gioco utilizzando le immagini di Instagram, ed indagando la vita reale e quella digitale.

Due attori raccontano Instagram in maniera del tutto inaspettata, come strumento che può migliorare la tua vita, o farti nascondere da essa, cambiando identità a tuo piacimento, proprio come succede a Carnevale! E’ uno show, un gioco, uno spettacolo che indaga in modo divertente la relazione maschera digitale-vita reale. Il potere del Carnevale a Venezia stava proprio nel liberarsi di ogni identità sociale, ruolo, razza, religione, sesso, e diventare una maschera, libera di muoversi e di relazionarsi senza pregiudizio. Lo stesso vale per Instagram, una piattaforma teatrale, dove chiunque può diventare chi vuole, e che permette di mascherarsi 365 giorni l’anno. Il potere di questo strumento è che mentre cambi volto al di fuori, ti rendi conto che dentro rimani sempre la stessa persona, e può farti entrare in contatto con te stesso in modo profondo, una maschera indossata 365 giorni l’anno, e che non ti fa correre il pericolo di identificarti con essa, perchè la vita reale e lo schermo possono coincidere, ma restano separati.

Ecco i momenti salienti dello spettacolo:

CINECULT
Si seleziona una fotografia da un account degli spettatori e la si proietta. La fotografia sarà una scena neutra (nessun volto riconoscibile in primo piano). I due attori mettono in scena una storia ispirata a quell’immagine.

Es.

– Fotografia del ristorante -> scena di una coppia a cena
– Fotografia concerto -> scena di amici che si scatenano dopo una giornata di lavoro
– Fotografia mostra -> conversazione tra intellettuali

Concetto: la tua personale percezione delle foto che vedi su Instagram è slegata dall’effettiva realtà dei fatti.

AJEJE BRAZORF

Si fanno alzare dal pubblico un gruppo di persone, si prende 1 foto senza volto da ciascun account, e si proietta una foto alla volta. Gli attori provano ad indovinare a chi appartiene la foto, facendosi aiutare dal pubblico pubblico seduto con commenti, ragionamenti surreali e similitudini azzardate. Concetto: Instagram ha un grosso potere di racconto e di divulgazione visiva, quali sono le tue generalità nel mezzo di comunicazione su cui stai viaggiando?

#INSTAFILM (letto hashtag instafilm)

Selezionano 3 immagini statiche dalle storie di un profilo del pubblico, proiettate insieme nella stessa diapositiva, una accanto all’altra come fossero un estratto di pellicola cinematografica. Gli attori interpretano quindi una storia in stile cinematografico, improvvisando una sceneggiatura che lega le tre immagini.

Concetto: esasperare i 15 secondi delle storie di Instagram, una tempistica che premia la sintesi. Se da queste storie comuni ci si tirasse fuori un cortometraggio? Un’arte tradizionale si rinnova prendendo spunto dalla tecnologia.

INFLUENZATI

Si proiettano una o più immagini in sequenza, prese da profili famosi (quindi piano Beta). Gli attori coinvolgono delle persone selezionate dal pubblico, e tirano fuori da loro una storia che prende spunto dalle immagini, giocano con le loro risposte, li fanno parlare, e tirano fuori idee, lustrandole e rendendole brillanti con ironia.

Concetto: puoi prendere ispirazione dagli influencer (ovvero raccontastorie esperti di settore) per migliorare la tua vita (es. lavoro, scelte ristorante, film, cibo, viaggi o semplicemente ridere/intrattenerti)?

TÊT-À-TÊTE

Prendiamo due profili, uno maschile ed uno femminile, e selezionamo foto di situazioni con volti e persone proiettandole singolarmente. Gli attori instaurano un dialogo che si sviluppa in base alle foto proiettate, doppiano gli avvenimenti come se si trovassero nella foto stessa, un botta e risposta dai risvolti inaspettati, che porta in scena situazioni familiari che di solito si celano nel privato.

Concetto: intimità pubblica – La sfera dei sentimenti e degli affetti più gelosamente custodita contro la curiosità e l’indiscrezione altrui VS esteriorizzazione della stessa in pubblico (online).
Iscrivetevi al nostro canale YouTube Basil Green Pencil.

" } [1]=> object(stdClass)#28 (3) { ["acf_fc_layout"]=> string(11) "singleImage" ["image"]=> object(stdClass)#27 (18) { ["ID"]=> int(19504) ["id"]=> int(19504) ["title"]=> string(11) "scattagram1" ["filename"]=> string(15) "scattagram1.jpg" ["url"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["alt"]=> string(0) "" ["author"]=> string(1) "4" ["description"]=> string(0) "" ["caption"]=> string(0) "" ["name"]=> string(11) "scattagram1" ["date"]=> string(19) "2019-04-03 20:05:25" ["modified"]=> string(19) "2019-04-03 20:05:25" ["mime_type"]=> string(10) "image/jpeg" ["type"]=> string(5) "image" ["icon"]=> string(72) "https://it.basilgreenpencil.com/cms/wp-includes/images/media/default.png" ["width"]=> int(1029) ["height"]=> int(1089) ["sizes"]=> object(stdClass)#26 (81) { ["thumbnail"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-150x150.jpg" ["thumbnail-width"]=> int(150) ["thumbnail-height"]=> int(150) ["medium"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-283x300.jpg" ["medium-width"]=> int(283) ["medium-height"]=> int(300) ["medium_large"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-768x813.jpg" ["medium_large-width"]=> int(768) ["medium_large-height"]=> int(813) ["large"]=> string(46) "/media/upload/2019/04/scattagram1-968x1024.jpg" ["large-width"]=> int(968) ["large-height"]=> int(1024) ["r400"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-400x423.jpg" ["r400-width"]=> int(400) ["r400-height"]=> int(423) ["s400"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-400x400.jpg" ["s400-width"]=> int(400) ["s400-height"]=> int(400) ["r640"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-640x677.jpg" ["r640-width"]=> int(640) ["r640-height"]=> int(677) ["s640"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-640x640.jpg" ["s640-width"]=> int(640) ["s640-height"]=> int(640) ["r750"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-750x794.jpg" ["r750-width"]=> int(750) ["r750-height"]=> int(794) ["s750"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-750x750.jpg" ["s750-width"]=> int(750) ["s750-height"]=> int(750) ["r800"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-800x847.jpg" ["r800-width"]=> int(800) ["r800-height"]=> int(847) ["s800"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-800x800.jpg" ["s800-width"]=> int(800) ["s800-height"]=> int(800) ["r828"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-828x876.jpg" ["r828-width"]=> int(828) ["r828-height"]=> int(876) ["s828"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-828x828.jpg" ["s828-width"]=> int(828) ["s828-height"]=> int(828) ["r1200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1200-width"]=> int(1029) ["r1200-height"]=> int(1089) ["s1200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1200-width"]=> int(1029) ["s1200-height"]=> int(1089) ["r1536"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1536-width"]=> int(1029) ["r1536-height"]=> int(1089) ["s1536"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1536-width"]=> int(1029) ["s1536-height"]=> int(1089) ["r1600"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1600-width"]=> int(1029) ["r1600-height"]=> int(1089) ["s1600"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1600-width"]=> int(1029) ["s1600-height"]=> int(1089) ["r2048"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r2048-width"]=> int(1029) ["r2048-height"]=> int(1089) ["s2048"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s2048-width"]=> int(1029) ["s2048-height"]=> int(1089) ["r3000"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r3000-width"]=> int(1029) ["r3000-height"]=> int(1089) ["s3000"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s3000-width"]=> int(1029) ["s3000-height"]=> int(1089) ["r3200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r3200-width"]=> int(1029) ["r3200-height"]=> int(1089) ["s3200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s3200-width"]=> int(1029) ["s3200-height"]=> int(1089) ["slide"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["slide-width"]=> int(1029) ["slide-height"]=> int(1089) } } ["size"]=> string(4) "semi" } } ["image"]=> object(stdClass)#20 (18) { ["ID"]=> int(19504) ["id"]=> int(19504) ["title"]=> string(11) "scattagram1" ["filename"]=> string(15) "scattagram1.jpg" ["url"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["alt"]=> string(0) "" ["author"]=> string(1) "4" ["description"]=> string(0) "" ["caption"]=> string(0) "" ["name"]=> string(11) "scattagram1" ["date"]=> string(19) "2019-04-03 20:05:25" ["modified"]=> string(19) "2019-04-03 20:05:25" ["mime_type"]=> string(10) "image/jpeg" ["type"]=> string(5) "image" ["icon"]=> string(72) "https://it.basilgreenpencil.com/cms/wp-includes/images/media/default.png" ["width"]=> int(1029) ["height"]=> int(1089) ["sizes"]=> object(stdClass)#22 (81) { ["thumbnail"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-150x150.jpg" ["thumbnail-width"]=> int(150) ["thumbnail-height"]=> int(150) ["medium"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-283x300.jpg" ["medium-width"]=> int(283) ["medium-height"]=> int(300) ["medium_large"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-768x813.jpg" ["medium_large-width"]=> int(768) ["medium_large-height"]=> int(813) ["large"]=> string(46) "/media/upload/2019/04/scattagram1-968x1024.jpg" ["large-width"]=> int(968) ["large-height"]=> int(1024) ["r400"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-400x423.jpg" ["r400-width"]=> int(400) ["r400-height"]=> int(423) ["s400"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-400x400.jpg" ["s400-width"]=> int(400) ["s400-height"]=> int(400) ["r640"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-640x677.jpg" ["r640-width"]=> int(640) ["r640-height"]=> int(677) ["s640"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-640x640.jpg" ["s640-width"]=> int(640) ["s640-height"]=> int(640) ["r750"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-750x794.jpg" ["r750-width"]=> int(750) ["r750-height"]=> int(794) ["s750"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-750x750.jpg" ["s750-width"]=> int(750) ["s750-height"]=> int(750) ["r800"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-800x847.jpg" ["r800-width"]=> int(800) ["r800-height"]=> int(847) ["s800"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-800x800.jpg" ["s800-width"]=> int(800) ["s800-height"]=> int(800) ["r828"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-828x876.jpg" ["r828-width"]=> int(828) ["r828-height"]=> int(876) ["s828"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-828x828.jpg" ["s828-width"]=> int(828) ["s828-height"]=> int(828) ["r1200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1200-width"]=> int(1029) ["r1200-height"]=> int(1089) ["s1200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1200-width"]=> int(1029) ["s1200-height"]=> int(1089) ["r1536"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1536-width"]=> int(1029) ["r1536-height"]=> int(1089) ["s1536"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1536-width"]=> int(1029) ["s1536-height"]=> int(1089) ["r1600"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1600-width"]=> int(1029) ["r1600-height"]=> int(1089) ["s1600"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1600-width"]=> int(1029) ["s1600-height"]=> int(1089) ["r2048"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r2048-width"]=> int(1029) ["r2048-height"]=> int(1089) ["s2048"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s2048-width"]=> int(1029) ["s2048-height"]=> int(1089) ["r3000"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r3000-width"]=> int(1029) ["r3000-height"]=> int(1089) ["s3000"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s3000-width"]=> int(1029) ["s3000-height"]=> int(1089) ["r3200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r3200-width"]=> int(1029) ["r3200-height"]=> int(1089) ["s3200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s3200-width"]=> int(1029) ["s3200-height"]=> int(1089) ["slide"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["slide-width"]=> int(1029) ["slide-height"]=> int(1089) } } ["secondaryImage"]=> string(0) "" ["metaDescription"]=> string(173) "Scattagram è una performance teatrale immersiva che coinvolge gli spettatori in un gioco utilizzando le immagini di Instagram, ed indagando la vita reale e quella digitale." ["metaKeywords"]=> string(370) "instagram stories, instagram, instagram direct, instagram come funziona, immersive performance, teatro performance, teatro musical, teatro realista, teatro milano, gioco teatro, show spettacolo, show film, show televisivi, show teatrali, corte dei miracoli, milano, attori, influencer, blogger, live performance, perdita identità, perdita identità culturale, maschera," ["seoTitle"]=> string(56) "Basil Green Pencil - Scattagram - Il gioco di Instagram" ["changeFreq"]=> string(4) "none" ["priority"]=> string(0) "" ["content_0_image"]=> string(0) "" ["content_0_size"]=> string(4) "semi" ["content_1_headline"]=> string(0) "" ["content_1_taglineP"]=> string(0) "" ["content_1_tagline"]=> string(0) "" ["content_1_bodyP"]=> string(0) "" ["content_1_body"]=> string(0) "" ["video"]=> string(43) "https://www.youtube.com/watch?v=fHDzkdJOVhs" ["duration"]=> string(4) "3:09" ["products"]=> string(57) "Scattagram - performance immersiva sul mondo di Instagram" ["directed"]=> string(18) "Basil Green Pencil" ["content_0_headline"]=> string(0) "" ["content_0_taglineP"]=> string(0) "" ["content_0_tagline"]=> string(0) "" ["content_0_bodyP"]=> string(5055) "

Scattagram è una performance teatrale immersiva che coinvolge gli spettatori in un gioco utilizzando le immagini di Instagram, ed indagando la vita reale e quella digitale.

Due attori raccontano Instagram in maniera del tutto inaspettata, come strumento che può migliorare la tua vita, o farti nascondere da essa, cambiando identità a tuo piacimento, proprio come succede a Carnevale! E’ uno show, un gioco, uno spettacolo che indaga in modo divertente la relazione maschera digitale-vita reale. Il potere del Carnevale a Venezia stava proprio nel liberarsi di ogni identità sociale, ruolo, razza, religione, sesso, e diventare una maschera, libera di muoversi e di relazionarsi senza pregiudizio. Lo stesso vale per Instagram, una piattaforma teatrale, dove chiunque può diventare chi vuole, e che permette di mascherarsi 365 giorni l’anno. Il potere di questo strumento è che mentre cambi volto al di fuori, ti rendi conto che dentro rimani sempre la stessa persona, e può farti entrare in contatto con te stesso in modo profondo, una maschera indossata 365 giorni l’anno, e che non ti fa correre il pericolo di identificarti con essa, perchè la vita reale e lo schermo possono coincidere, ma restano separati.

Ecco i momenti salienti dello spettacolo:

CINECULT
Si seleziona una fotografia da un account degli spettatori e la si proietta. La fotografia sarà una scena neutra (nessun volto riconoscibile in primo piano). I due attori mettono in scena una storia ispirata a quell’immagine.

Es.

– Fotografia del ristorante -> scena di una coppia a cena
– Fotografia concerto -> scena di amici che si scatenano dopo una giornata di lavoro
– Fotografia mostra -> conversazione tra intellettuali

Concetto: la tua personale percezione delle foto che vedi su Instagram è slegata dall’effettiva realtà dei fatti.

AJEJE BRAZORF

Si fanno alzare dal pubblico un gruppo di persone, si prende 1 foto senza volto da ciascun account, e si proietta una foto alla volta. Gli attori provano ad indovinare a chi appartiene la foto, facendosi aiutare dal pubblico pubblico seduto con commenti, ragionamenti surreali e similitudini azzardate. Concetto: Instagram ha un grosso potere di racconto e di divulgazione visiva, quali sono le tue generalità nel mezzo di comunicazione su cui stai viaggiando?

#INSTAFILM (letto hashtag instafilm)

Selezionano 3 immagini statiche dalle storie di un profilo del pubblico, proiettate insieme nella stessa diapositiva, una accanto all’altra come fossero un estratto di pellicola cinematografica. Gli attori interpretano quindi una storia in stile cinematografico, improvvisando una sceneggiatura che lega le tre immagini.

Concetto: esasperare i 15 secondi delle storie di Instagram, una tempistica che premia la sintesi. Se da queste storie comuni ci si tirasse fuori un cortometraggio? Un’arte tradizionale si rinnova prendendo spunto dalla tecnologia.

INFLUENZATI

Si proiettano una o più immagini in sequenza, prese da profili famosi (quindi piano Beta). Gli attori coinvolgono delle persone selezionate dal pubblico, e tirano fuori da loro una storia che prende spunto dalle immagini, giocano con le loro risposte, li fanno parlare, e tirano fuori idee, lustrandole e rendendole brillanti con ironia.

Concetto: puoi prendere ispirazione dagli influencer (ovvero raccontastorie esperti di settore) per migliorare la tua vita (es. lavoro, scelte ristorante, film, cibo, viaggi o semplicemente ridere/intrattenerti)?

TÊT-À-TÊTE

Prendiamo due profili, uno maschile ed uno femminile, e selezionamo foto di situazioni con volti e persone proiettandole singolarmente. Gli attori instaurano un dialogo che si sviluppa in base alle foto proiettate, doppiano gli avvenimenti come se si trovassero nella foto stessa, un botta e risposta dai risvolti inaspettati, che porta in scena situazioni familiari che di solito si celano nel privato.

Concetto: intimità pubblica – La sfera dei sentimenti e degli affetti più gelosamente custodita contro la curiosità e l’indiscrezione altrui VS esteriorizzazione della stessa in pubblico (online).
Iscrivetevi al nostro canale YouTube Basil Green Pencil.

" ["content_0_body"]=> string(5055) "

Scattagram è una performance teatrale immersiva che coinvolge gli spettatori in un gioco utilizzando le immagini di Instagram, ed indagando la vita reale e quella digitale.

Due attori raccontano Instagram in maniera del tutto inaspettata, come strumento che può migliorare la tua vita, o farti nascondere da essa, cambiando identità a tuo piacimento, proprio come succede a Carnevale! E’ uno show, un gioco, uno spettacolo che indaga in modo divertente la relazione maschera digitale-vita reale. Il potere del Carnevale a Venezia stava proprio nel liberarsi di ogni identità sociale, ruolo, razza, religione, sesso, e diventare una maschera, libera di muoversi e di relazionarsi senza pregiudizio. Lo stesso vale per Instagram, una piattaforma teatrale, dove chiunque può diventare chi vuole, e che permette di mascherarsi 365 giorni l’anno. Il potere di questo strumento è che mentre cambi volto al di fuori, ti rendi conto che dentro rimani sempre la stessa persona, e può farti entrare in contatto con te stesso in modo profondo, una maschera indossata 365 giorni l’anno, e che non ti fa correre il pericolo di identificarti con essa, perchè la vita reale e lo schermo possono coincidere, ma restano separati.

Ecco i momenti salienti dello spettacolo:

CINECULT
Si seleziona una fotografia da un account degli spettatori e la si proietta. La fotografia sarà una scena neutra (nessun volto riconoscibile in primo piano). I due attori mettono in scena una storia ispirata a quell’immagine.

Es.

– Fotografia del ristorante -> scena di una coppia a cena
– Fotografia concerto -> scena di amici che si scatenano dopo una giornata di lavoro
– Fotografia mostra -> conversazione tra intellettuali

Concetto: la tua personale percezione delle foto che vedi su Instagram è slegata dall’effettiva realtà dei fatti.

AJEJE BRAZORF

Si fanno alzare dal pubblico un gruppo di persone, si prende 1 foto senza volto da ciascun account, e si proietta una foto alla volta. Gli attori provano ad indovinare a chi appartiene la foto, facendosi aiutare dal pubblico pubblico seduto con commenti, ragionamenti surreali e similitudini azzardate. Concetto: Instagram ha un grosso potere di racconto e di divulgazione visiva, quali sono le tue generalità nel mezzo di comunicazione su cui stai viaggiando?

#INSTAFILM (letto hashtag instafilm)

Selezionano 3 immagini statiche dalle storie di un profilo del pubblico, proiettate insieme nella stessa diapositiva, una accanto all’altra come fossero un estratto di pellicola cinematografica. Gli attori interpretano quindi una storia in stile cinematografico, improvvisando una sceneggiatura che lega le tre immagini.

Concetto: esasperare i 15 secondi delle storie di Instagram, una tempistica che premia la sintesi. Se da queste storie comuni ci si tirasse fuori un cortometraggio? Un’arte tradizionale si rinnova prendendo spunto dalla tecnologia.

INFLUENZATI

Si proiettano una o più immagini in sequenza, prese da profili famosi (quindi piano Beta). Gli attori coinvolgono delle persone selezionate dal pubblico, e tirano fuori da loro una storia che prende spunto dalle immagini, giocano con le loro risposte, li fanno parlare, e tirano fuori idee, lustrandole e rendendole brillanti con ironia.

Concetto: puoi prendere ispirazione dagli influencer (ovvero raccontastorie esperti di settore) per migliorare la tua vita (es. lavoro, scelte ristorante, film, cibo, viaggi o semplicemente ridere/intrattenerti)?

TÊT-À-TÊTE

Prendiamo due profili, uno maschile ed uno femminile, e selezionamo foto di situazioni con volti e persone proiettandole singolarmente. Gli attori instaurano un dialogo che si sviluppa in base alle foto proiettate, doppiano gli avvenimenti come se si trovassero nella foto stessa, un botta e risposta dai risvolti inaspettati, che porta in scena situazioni familiari che di solito si celano nel privato.

Concetto: intimità pubblica – La sfera dei sentimenti e degli affetti più gelosamente custodita contro la curiosità e l’indiscrezione altrui VS esteriorizzazione della stessa in pubblico (online).
Iscrivetevi al nostro canale YouTube Basil Green Pencil.

" ["content_1_image"]=> object(stdClass)#23 (18) { ["ID"]=> int(19504) ["id"]=> int(19504) ["title"]=> string(11) "scattagram1" ["filename"]=> string(15) "scattagram1.jpg" ["url"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["alt"]=> string(0) "" ["author"]=> string(1) "4" ["description"]=> string(0) "" ["caption"]=> string(0) "" ["name"]=> string(11) "scattagram1" ["date"]=> string(19) "2019-04-03 20:05:25" ["modified"]=> string(19) "2019-04-03 20:05:25" ["mime_type"]=> string(10) "image/jpeg" ["type"]=> string(5) "image" ["icon"]=> string(72) "https://it.basilgreenpencil.com/cms/wp-includes/images/media/default.png" ["width"]=> int(1029) ["height"]=> int(1089) ["sizes"]=> object(stdClass)#37 (81) { ["thumbnail"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-150x150.jpg" ["thumbnail-width"]=> int(150) ["thumbnail-height"]=> int(150) ["medium"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-283x300.jpg" ["medium-width"]=> int(283) ["medium-height"]=> int(300) ["medium_large"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-768x813.jpg" ["medium_large-width"]=> int(768) ["medium_large-height"]=> int(813) ["large"]=> string(46) "/media/upload/2019/04/scattagram1-968x1024.jpg" ["large-width"]=> int(968) ["large-height"]=> int(1024) ["r400"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-400x423.jpg" ["r400-width"]=> int(400) ["r400-height"]=> int(423) ["s400"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-400x400.jpg" ["s400-width"]=> int(400) ["s400-height"]=> int(400) ["r640"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-640x677.jpg" ["r640-width"]=> int(640) ["r640-height"]=> int(677) ["s640"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-640x640.jpg" ["s640-width"]=> int(640) ["s640-height"]=> int(640) ["r750"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-750x794.jpg" ["r750-width"]=> int(750) ["r750-height"]=> int(794) ["s750"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-750x750.jpg" ["s750-width"]=> int(750) ["s750-height"]=> int(750) ["r800"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-800x847.jpg" ["r800-width"]=> int(800) ["r800-height"]=> int(847) ["s800"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-800x800.jpg" ["s800-width"]=> int(800) ["s800-height"]=> int(800) ["r828"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-828x876.jpg" ["r828-width"]=> int(828) ["r828-height"]=> int(876) ["s828"]=> string(45) "/media/upload/2019/04/scattagram1-828x828.jpg" ["s828-width"]=> int(828) ["s828-height"]=> int(828) ["r1200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1200-width"]=> int(1029) ["r1200-height"]=> int(1089) ["s1200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1200-width"]=> int(1029) ["s1200-height"]=> int(1089) ["r1536"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1536-width"]=> int(1029) ["r1536-height"]=> int(1089) ["s1536"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1536-width"]=> int(1029) ["s1536-height"]=> int(1089) ["r1600"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r1600-width"]=> int(1029) ["r1600-height"]=> int(1089) ["s1600"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s1600-width"]=> int(1029) ["s1600-height"]=> int(1089) ["r2048"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r2048-width"]=> int(1029) ["r2048-height"]=> int(1089) ["s2048"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s2048-width"]=> int(1029) ["s2048-height"]=> int(1089) ["r3000"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r3000-width"]=> int(1029) ["r3000-height"]=> int(1089) ["s3000"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s3000-width"]=> int(1029) ["s3000-height"]=> int(1089) ["r3200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["r3200-width"]=> int(1029) ["r3200-height"]=> int(1089) ["s3200"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["s3200-width"]=> int(1029) ["s3200-height"]=> int(1089) ["slide"]=> string(37) "/media/upload/2019/04/scattagram1.jpg" ["slide-width"]=> int(1029) ["slide-height"]=> int(1089) } } ["content_1_size"]=> string(4) "semi" ["scene"]=> string(4) "post" ["title"]=> string(34) "SCATTAGRAM - Il gioco di Instagram" ["timestamp"]=> int(1554378438) ["uri"]=> string(62) "https://it.basilgreenpencil.com/scattagram-gioco-di-instagram/" ["tags"]=> array(5) { [0]=> object(stdClass)#38 (10) { ["term_id"]=> int(2484) ["name"]=> string(10) "BGP studio" ["slug"]=> string(10) "bgp-studio" ["term_group"]=> int(0) ["term_taxonomy_id"]=> int(2484) ["taxonomy"]=> string(8) "post_tag" ["description"]=> string(0) "" ["parent"]=> int(0) ["count"]=> int(8) ["filter"]=> string(3) "raw" } [1]=> object(stdClass)#39 (10) { ["term_id"]=> int(2666) ["name"]=> string(9) "BGP video" ["slug"]=> string(9) "bgp-video" ["term_group"]=> int(0) ["term_taxonomy_id"]=> int(2666) ["taxonomy"]=> string(8) "post_tag" ["description"]=> string(27) "Video di Basil Green Pencil" ["parent"]=> int(0) ["count"]=> int(22) ["filter"]=> string(3) "raw" } [2]=> object(stdClass)#40 (10) { ["term_id"]=> int(3596) ["name"]=> string(6) "Eventi" ["slug"]=> string(11) "eventi-it-2" ["term_group"]=> int(0) ["term_taxonomy_id"]=> int(3596) ["taxonomy"]=> string(8) "post_tag" ["description"]=> string(0) "" ["parent"]=> int(0) ["count"]=> int(1) ["filter"]=> string(3) "raw" } [3]=> object(stdClass)#41 (10) { ["term_id"]=> int(3591) ["name"]=> string(10) "Scattagram" ["slug"]=> string(13) "scattagram-it" ["term_group"]=> int(0) ["term_taxonomy_id"]=> int(3591) ["taxonomy"]=> string(8) "post_tag" ["description"]=> string(0) "" ["parent"]=> int(0) ["count"]=> int(1) ["filter"]=> string(3) "raw" } [4]=> object(stdClass)#42 (10) { ["term_id"]=> int(3595) ["name"]=> string(6) "Teatro" ["slug"]=> string(11) "teatro-it-2" ["term_group"]=> int(0) ["term_taxonomy_id"]=> int(3595) ["taxonomy"]=> string(8) "post_tag" ["description"]=> string(0) "" ["parent"]=> int(0) ["count"]=> int(1) ["filter"]=> string(3) "raw" } } } } } } } } [5]=> array(6) { ["file"]=> string(48) "/exen/framework/0.1/core/package/part/view.class" ["line"]=> int(95) ["function"]=> string(10) "__toString" ["class"]=> string(4) "View" ["type"]=> string(2) "->" ["args"]=> array(0) { } } [6]=> array(6) { ["file"]=> string(59) "/exen/framework/0.1/core/type/str.class(94) : eval()'d code" ["line"]=> int(29) ["function"]=> string(7) "display" ["class"]=> string(4) "View" ["type"]=> string(2) "->" ["args"]=> array(0) { } } [7]=> array(3) { ["file"]=> string(39) "/exen/framework/0.1/core/type/str.class" ["line"]=> int(94) ["function"]=> string(4) "eval" } [8]=> array(6) { ["file"]=> string(48) "/exen/framework/0.1/core/package/part/view.class" ["line"]=> int(83) ["function"]=> string(8) "evaluate" ["class"]=> string(3) "Str" ["type"]=> string(2) "->" ["args"]=> array(1) { [0]=> object(Collection)#34 (1) { ["storage":"ArrayObject":private]=> array(2) { ["page"]=> object(Page)#12 (4) { ["path":"Page":private]=> NULL ["properties":protected]=> object(Collection)#16 (1) { ["storage":"ArrayObject":private]=> array(2) { ["sceneName"]=> string(4) "post" ["post"]=> int(19503) } } ["dict":protected]=> NULL ["partNames":"Package":private]=> NULL } ["post"]=> int(19503) } } } } [9]=> array(6) { ["file"]=> string(48) "/exen/framework/0.1/core/package/part/view.class" ["line"]=> int(95) ["function"]=> string(10) "__toString" ["class"]=> string(4) "View" ["type"]=> string(2) "->" ["args"]=> array(0) { } } [10]=> array(6) { ["file"]=> string(49) "/exen/framework/0.1/application/route/route.class" ["line"]=> int(156) ["function"]=> string(7) "display" ["class"]=> string(4) "View" ["type"]=> string(2) "->" ["args"]=> array(0) { } } [11]=> array(6) { ["file"]=> string(68) "/var/www/vhosts/basilgreenpencil.com/bgpcrpws10dev/root/index.action" ["line"]=> int(3) ["function"]=> string(5) "route" ["class"]=> string(5) "Route" ["type"]=> string(2) "::" ["args"]=> array(0) { } } } ["previous":"Exception":private]=> NULL ["errorInfo"]=> array(3) { [0]=> string(5) "42S02" [1]=> int(1146) [2]=> string(65) "Table 'bgpCrpWs1.0Dev.bgpCrpWs10term_relationships' doesn't exist" } }

Tutorials

Scattagram è una performance teatrale immersiva che coinvolge gli spettatori in un gioco utilizzando le immagini di Instagram, ed indagando la vita reale e quella digitale.


Due attori raccontano Instagram in maniera del tutto inaspettata, come strumento che può migliorare la tua vita, o farti nascondere da essa, cambiando identità a tuo piacimento, proprio come succede a Carnevale! E’ uno show, un gioco, uno spettacolo che indaga in modo divertente la relazione maschera digitale-vita reale. Il potere del Carnevale a Venezia stava proprio nel liberarsi di ogni identità sociale, ruolo, razza, religione, sesso, e diventare una maschera, libera di muoversi e di relazionarsi senza pregiudizio. Lo stesso vale per Instagram, una piattaforma teatrale, dove chiunque può diventare chi vuole, e che permette di mascherarsi 365 giorni l’anno. Il potere di questo strumento è che mentre cambi volto al di fuori, ti rendi conto che dentro rimani sempre la stessa persona, e può farti entrare in contatto con te stesso in modo profondo, una maschera indossata 365 giorni l’anno, e che non ti fa correre il pericolo di identificarti con essa, perchè la vita reale e lo schermo possono coincidere, ma restano separati.


Ecco i momenti salienti dello spettacolo:


CINECULT

Si seleziona una fotografia da un account degli spettatori e la si proietta. La fotografia sarà una scena neutra (nessun volto riconoscibile in primo piano). I due attori mettono in scena una storia ispirata a quell’immagine.


Es.


– Fotografia del ristorante -> scena di una coppia a cena

– Fotografia concerto -> scena di amici che si scatenano dopo una giornata di lavoro

– Fotografia mostra -> conversazione tra intellettuali


Concetto: la tua personale percezione delle foto che vedi su Instagram è slegata dall’effettiva realtà dei fatti.


AJEJE BRAZORF


Si fanno alzare dal pubblico un gruppo di persone, si prende 1 foto senza volto da ciascun account, e si proietta una foto alla volta. Gli attori provano ad indovinare a chi appartiene la foto, facendosi aiutare dal pubblico pubblico seduto con commenti, ragionamenti surreali e similitudini azzardate. Concetto: Instagram ha un grosso potere di racconto e di divulgazione visiva, quali sono le tue generalità nel mezzo di comunicazione su cui stai viaggiando?


#INSTAFILM (letto hashtag instafilm)


Selezionano 3 immagini statiche dalle storie di un profilo del pubblico, proiettate insieme nella stessa diapositiva, una accanto all’altra come fossero un estratto di pellicola cinematografica. Gli attori interpretano quindi una storia in stile cinematografico, improvvisando una sceneggiatura che lega le tre immagini.


Concetto: esasperare i 15 secondi delle storie di Instagram, una tempistica che premia la sintesi. Se da queste storie comuni ci si tirasse fuori un cortometraggio? Un’arte tradizionale si rinnova prendendo spunto dalla tecnologia.


INFLUENZATI


Si proiettano una o più immagini in sequenza, prese da profili famosi (quindi piano Beta). Gli attori coinvolgono delle persone selezionate dal pubblico, e tirano fuori da loro una storia che prende spunto dalle immagini, giocano con le loro risposte, li fanno parlare, e tirano fuori idee, lustrandole e rendendole brillanti con ironia.


Concetto: puoi prendere ispirazione dagli influencer (ovvero raccontastorie esperti di settore) per migliorare la tua vita (es. lavoro, scelte ristorante, film, cibo, viaggi o semplicemente ridere/intrattenerti)?


TÊT-À-TÊTE


Prendiamo due profili, uno maschile ed uno femminile, e selezionamo foto di situazioni con volti e persone proiettandole singolarmente. Gli attori instaurano un dialogo che si sviluppa in base alle foto proiettate, doppiano gli avvenimenti come se si trovassero nella foto stessa, un botta e risposta dai risvolti inaspettati, che porta in scena situazioni familiari che di solito si celano nel privato.


Concetto: intimità pubblica – La sfera dei sentimenti e degli affetti più gelosamente custodita contro la curiosità e l’indiscrezione altrui VS esteriorizzazione della stessa in pubblico (online).

Iscrivetevi al nostro canale YouTube Basil Green Pencil.