20 Maggio 2015

Marsala: Città, vino, storia e Pantone dell'anno - pt. 1

La nuova rubrica BGP trips vuole creare ispirazioni mirate per i vostri progetti personali, usando come spunto tutto quello che ci circonda nel mondo. Troverete vere e proprie associazioni dirette tra design, interior design e quello che fotografiamo.

La prima tappa di questo grande viaggio è un percorso alla scoperta delle terre intorno a Marsala in Sicilia, partendo proprio dal famoso vino Marsala e il suo particolare colore, nominato PANTONE dell’anno 2015. Non abbiamo potuto evitare di fermarci e celebrare il colore dell’anno con una fotografia! Qui sopra uno scorcio della splendida cittadina di San Vito Lo Capo nell’area nord-ovest dell’isola italiana, ogni via e piazza è un mondo nascosto dove perdersi e rimanere affascinanti. Abbiamo scelto, come abbinamento, il progetto dello studio EMBT Enric Miralles – Benedetta Tagliabue che ha rinnovato questi appartamenti sfruttando le potenzialità dell’edificio originale lasciando a vista i segmenti delle pareti storiche che raccontano tutta la storia nascosta, questi dettagli diventano delle vere e proprie decorazioni che arricchiscono ogni ambiente.


Eccoci finalmente alla nostra tappa chiave: Marsala in provincia di Trapani. In queste zone nasce uno dei vini più particolari e conosciuti al mondo, appunto il Marsala, il noto colore ha ispirato tantissimi designer che quest’anno lo hanno esaltato grazie alla nomina di colore dell’anno dalla famosa PANTONE®, potete leggere qui l’articolo che anche noi di Basil Green Pencil gli abbiamo dedicato!


Subito fuori dal centro della cittadina di Marsala, vi consigliamo il localeMammaCaura direttamente sulla riva delle famose Saline. Lo scenario è incredibile, tutti i colori della natura si fondono con il mare in questa particolare distesa di bacini artificiali, dove si produce il sale marino.


Questa prima parte del nostro tour sulle tracce del Marsala si conclude nel paese di Erice, per raggiungerlo bisogna alzarsi di quota, una volta arrivati ci si rende subito conto di aver superato le nuvole e il panorama lascia senza fiato!

Tra le antiche vie si nascondono segreti della tradizione siciliana e dopo aver assaggiato i dolci scopriamo questa bottega che vende le famose ceramiche decorate siciliane. I disegni sono di grande ispirazione e soprattutto di tendenza, questi ricami ormai sono utilizzati anche nei progetti più minimal per un tocco di colore e originalità. Molto famose anche quelle provenienti dai paesi arabi e dall’India, abbiamo selezionato per voi due immagini per spiegare al meglio il loro utilizzo!


Tra qualche giorno troverete online la seconda parte del nostro viaggio!


Immagini © Basil Green Pencil